Visite [+/-]
Oggi:
Ieri:
Due giorni fa:
161
127
185

-58
Questa settimana:
Settimana scorsa:
Due settimane fa:
870
1025
1008

+17

Tutte le visite
Tutte le visite 664 406

 LA PIETRA DI PROVA

 

 

Cammina sul sentiero chiaro della vita, dove è acceso il fuoco, dove scorre l'acqua, dove soffia l'aria, dove spunta l'erba, dove il pesce nuota, dove l'ucello vola, dove l'essere umano pensa, dove lo Spirito traccia l'avvenire e dove regna la Verità. 

Apri gli occhi quando la virtù sorride. Ascolta quando la Verità parla. Lavora quando lo spirito della Saggezza traccia il futuro. 

Un cammino senza luce, una casa senza porta, un fiume senza acqua sono vane. 

I pensieri chiari, il cuore puro, l’anima elevata e lo spirito forte sono gli amici dell’essere umano. 

Presta ascolto alle istruzioni del tuo spirito e ai consigli della tua anima per stare sempre bene. 

Nel cammino della vita la fede e la speranza dell’essere umano sono messe alla prova. 

Nel cammino della conoscenza la ragione e la volontà sono messe alla prova. 

Nel cammino della libertà la nobiltà dell’anima e la misericordia del cuore sono messe alla prova. 

Laddove il granello cade, la pietra rimane. Laddove la pietra cade, il granello rimane. 

Quando scendono le foglie dell’albero della vita, arriva l’inverno. 

Quando ascendono le foglie dell’albero della vita, arriva la primavera. 

Quando la povertà bussa alla porta, si presenta il freddo. 

Quando la ricchezza bussa alla porta, si presenta il calore. 

Quando regna l’ignorante, la polvere si leva. 

Quando regna il saggio, la pace sorge. 

Laddove la formica annega, l’essere umano si diverte. 

Laddove la formica si diverte, l’essere umano dorme. 

Lo stolto ascolta soltanto con un orecchio, l’intelligente con entrambe, mentre al sordo non interessano le orecchie. 

Il bambino cammina gattoni, il giovane si leva in piedi, il vecchio si siede e l’uomo stanco si riposa. 

La casa è per il bambino, il campo per il giovane, la penna per il vecchio e il letto per l’uomo stanco. 

Se sei a casa, è perché sei un bambino; se sei nel campo, è perché sei giovane; se tieni la penna, è perché sei vecchio; se sei a letto, è perché sei stanco di vivere. 

Non rovinare ciò che la Natura ha ordinato. Non darle consigli su ciò che deve fare. Non competere con lei e non prendere niente da lei con la forza. 

Prendi quando la persona buona ti dà qualcosa. 

Dona quando la persona intelligente ti chiede. 

Una casa senza porta e una scuola senza finestra sono simili.

-          Perché sono simili ?

-          Poiché come non si può abitare in una casa senza porta, così non si può imparare nulla in una scuola senza finestra. 

Dopo aver mangiato dei frutti dolci, non mangiarne amari. 

Dopo aver bevuto un succo molto dolce, non bere l’assenzio. 

Dopo aver detto parole buone a qualcuno, non rivestirle dei tuoi stracci. 

Dopo aver fatto un bene, non annunciarlo a suon di tamburo. 

Dopo aver espresso un grande pensiero, non rinchiuderlo in una prigione. 

Dopo aver scritto una lettera d’amore, non suonare la campana. Dopo aver invitato qualcuno alla tua tavola, parlagli di tutto ciò che vuoi, ma non di soldi. Se gli parli di soldi, lo tenterai e ti priverai di qualcosa. 

Guardati dall’inacidire quando ti si mette del lievito. 

Non dare il tuo burro quando ti battono. 

Non piangere per ciò che non hai realizzato. 

Non ringraziare quando tutto il mondo ti loda. 

Ringrazia soltanto quando sai che l’Amore è con te e vedi ciò che compie. 

La conoscenza non viene da un solo luogo e la luce non entra da una sola finestra. 

Le vie della conoscenza sono innumerevoli. 

Le finestre della Luce sono innumerevoli. 

L’Amore non parla solo attraverso una bocca. Le bocche attraverso le quali l’Amore parla sono migliaia. Abbi fede in tutte le sue bocche. 

Lo Spirito è Uno; ma gli spiriti sono numerosi. 

Dio è uno, le anime sono molte. 

Lui è Uno; molti sono i suoi figli e le sue figlie. 

L'Uno è il Tutto; molte sono le parti del Tutto. 

Uno è il nome del Tutto; innumerevoli sono i nomi delle parti. 

La vera via non ha sentieri. 

La via che ha molti sentieri è la via del mondo delle tenebre.

La via in cui non vi è alcun sentiero è la via dello Spirito. 

La via piena di polvere è quella delle illusioni. 

La via priva di polvere è la via della luce. 

Il cielo scuro è il cielo delle tenebre. 

Un cielo limpido è il cielo della luce. 

Una vita piena di difficoltà è una vita di sofferenza. 

Una vita ricca di beni è una vita di gioia. 

Cammina laddove la luce cammina. 

Scendi laddove l’acqua discende. 

Lavora laddove lo Spirito lavora. 

L’Amore vive, la Saggezza illumina, e la Verità porta il futuro.