Visite [+/-]
Oggi:
Ieri:
Due giorni fa:
109
120
150

-30
Questa settimana:
Settimana scorsa:
Due settimane fa:
630
1138
816

+322

Tutte le visite
Tutte le visite 686 731

La Grande Fratellanza Universale

 

 

 

       Esiste sulla Terra una loggia di studiosi che si riuniscono solo una volta all’anno per discutere su varie questioni scientifiche. Queste persone illuminate sanno della Terra, del suo passato e del suo presente molto più di tutti gli scienziati contemporanei, rappresentanti della scienza ufficiale. Per quanto riguarda il futuro della Terra, invece, non lo conoscono positivamente nemmeno loro; anche loro fanno delle supposizioni su di esso. Oltre a questa loggia di illuminati presente sulla Terra, sul Sole ne esiste un’altra di grandi Illuminati, i quali conoscono positivamente non solo il passato della nostra Terra, ma anche il suo futuro. Ma sia l’una che l’altra sono solo degli organi di quell’organismo universale di Esseri perfetti, altamente avanzati, che formano la Grande Fratellanza Universale. Questi Esseri perfetti sono, senza paragoni, più avanzati anche degli umani più avanzati sulla Terra, perché essi uscirono dal Primo Principio prima delle persone. Tutti loro passarono per il sentiero dell'evoluzione sotto la guida dello Spirito Divino e giunsero a quel grado, al quale si trovano attualmente. E noi, quando parliamo della Grande Fratellanza Universale, intendiamo quella gerarchia di Esseri ragionevoli che terminarono la loro evoluzione milioni e miliardi di anni prima delle persone e che ora gestiscono l’intero Cosmo. Lo gestiscono loro perché personalmente presero parte alla sua creazione sotto la guida diretta del Grande Spirito Divino. E considerando la struttura ragionevole dell’intero Universo, con tutti i suoi sistemi galattici, con tutti i suoi innumerevoli Soli e pianeti, considerando solamente quella meccanica superiore e la perfezione tecnica con cui è costruita la Terra, ci si può rendere conto della mente potente, dello spirito che ebbero questi creatori geniali che lavorarono alla realizzazione del piano Divino di costruzione dell’Universo.

        Secondo il grado del loro sviluppo, della loro conoscenza e del servizio che svolgono, questi Esseri sono ordinati secondo una scala gerarchica, in una struttura organica i cui gradi sono conosciuti sotto i nomi:

         -        Serafini: Fratelli dell’Amore

         -        Cherubini: Fratelli dell’Armonia

         -        Troni: Fratelli della Volontà

         -        Dominazioni: Fratelli dell’Intelligenza e della Gioia

         -        Forze: Fratelli del Movimento e della Crescita

         -        Potestà: Fratelli delle Forme e delle Arti

         -        Principati: Fratelli del Tempo, dello Stato e del Tatto

         -        Arcangeli: Fratelli del Fuoco e del Calore

         -        Angeli: Fratelli portatori della Vita e della Vegetazione

         -        l'ultimo grado sarà occupato dalle anime umane avanzate.

        Tutti insieme rappresentano il grande Uomo Cosmico.

        L’attività di questi Esseri è così armoniosamente distribuita che ognuno di loro sa quando, come e che cosa fare. Gestiscono le funzioni del grande organismo universale che comprende tutti i sistemi solari. Secondo noi, vi sono tre tipi di sistemi solari. I primi, che sono organi di interi universi stellari, costituiscono il mondo materiale fisico, tessuto dalla materia più densa, anche se quest’ultima è a gradi. I sistemi solari del secondo tipo sono fatti di una materia più fine, la materia del mondo spirituale, e rientrano nel mondo degli Angeli. La terza categoria di sistemi solari costituisce nel suo insieme il mondo Divino ed è fatta di una materia ancora più fine, superiore. Anche il Cielo, di cui si parla nelle sacre Scritture, non è quella volta celeste sopra di noi, dietro cui lo spazio mondiale si perde e sulla quale brillano di notte le stelle. Il Cielo è organizzato da Esseri superiori, da grandi anime e perciò è grande nelle sue azioni. Gli Angeli, che popolano il Cielo, sono delle grandi anime che costantemente mandano la loro luce al mondo intero. L’energia del loro pensiero potente viene distribuita nell’intero Cosmo e muove tutto nel mondo come una forza collettiva.

        Non pensate che gli Angeli siano degli Esseri immateriali, degli “spiriti” trasparenti. Sono degli Esseri i cui corpi sono altamente organizzati, formati da energia pura e raggiante. Un Angelo è in grado di controllare il suo corpo in modo da poter diventare visibile o invisibile. Può viaggiare liberamente nello spazio illimitato a una velocità molto più grande di quella della luce. Può percorrere interi sistemi solari, interi universi stellari.

        Anche gli Angeli si trovano a diversi gradi di sviluppo, ma generalmente sono divisi in due grandi regni. Coloro che appartengono al regno superiore scendono raramente sulla Terra, mentre coloro che appartengono al regno inferiore vi scendono più spesso per aiutare lo sviluppo spirituale delle persone. Questi grandi fratelli dell’Umanità provengono sempre dalla razza umana, ma passarono per il sentiero dell'evoluzione miliardi di anni prima dell’essere umano terrestre, in condizioni molto più favorevoli che utilizzarono in modo ragionevole.

        Se la vita dell’Umanità segue un certo piano, se sulla Terra fioriscono delle culture con le loro scienze, religioni, arti, se le persone hanno un’aspirazione eterna verso lo sviluppo e la perfezione, questo è dovuto a questi Esseri ragionevoli che sono strettamente collegati alle persone e che costantemente lavorano e si prendono cura di loro. Dai loro cuori scaturisce Amore, Gioia, Vita. E grazie a questo loro impulso, le persone vivono e hanno aspirazioni. Il loro desiderio è che l’Umanità acquisisca la luce che hanno loro, la libertà di cui godono. Vogliono insegnare alle persone a vivere secondo quelle grandi leggi secondo cui vivono anche loro. Applicano le leggi più ragionevoli nel mondo. Hanno la vita più pura ed elevata, una vita assolutamente disinteressata. Nella loro grande abnegazione, questi amorevoli ministri di Dio scendono da soli sulla Terra in forma umana per aiutare le persone. Mandano costantemente dei loro ambasciatori sulla Terra in diverse forme. Tutti i geni, tutte le grandi persone, i santi, gli adepti, tutti gli studiosi, gli scrittori, gli statisti che aiutano lo sviluppo dell’Umanità in una o nell'altra direzione, sono sempre dei ministri della Grande Fratellanza Universale. Questa Fratellanza sceglie tra le persone le anime più avanzate e le prepara per un lavoro spirituale tra i loro fratelli. Nell’attuale Umanità vi sono delle persone che possiedono delle forze spirituali sottili, che hanno una struttura più fine. Si distinguono con dei corpi altamente organizzati e plastici perché conducono una vita assolutamente pura e santa. Il loro sviluppo eccezionale li rende capaci di aiutare l’Umanità. I più avanzati tra loro terminarono il loro sviluppo sulla Terra e possiedono delle conoscenze ampie che raggiungono le manifestazioni più alte nel pensiero e nell'azione, in tutte le direzioni. Sono quegli spiriti potenti che palesemente o di nascosto  stimolano l’Umanità ad andare avanti. Dietro ogni attività spirituale sulla Terra, dietro ogni manifestazione spirituale ci sono questi Fratelli. Dietro ogni grande persona, dietro ogni poeta, ogni musicista o artista ci sono sempre loro. Per una persona geniale sulla Terra, migliaia di anime geniali devono riunirsi e esprimersi per suo tramite.

        Che cosa è Cristo? Cristo è uno spirito collettivo. È un insieme. Gli Esseri che Lo formano sanno molte cose di quella scienza positiva, assoluta e Divina che esisteva prima della creazione del mondo. Molti di loro vivono sulla Terra per migliaia di anni. Passarono attraverso il processo della resurrezione, per loro non esiste né la morte né la reincarnazione. Questi esseri umani, chiamati “figli di Dio” e nel cui spirito vive Dio, che sono legati all’intero mondo ragionevole, a tutti gli Esseri avanzati di tutti i sistemi solari, sono appunto quelle grandi anime, Maestri dell’Umanità, la cui anima e il cui cuore traboccano di Amore e di Vita. Tutti i figli di Dio riuniti in uno, tutte le anime ragionevoli che vivono in un’unità Divina, questo è Cristo. In questo senso lui è a Capo della Grande Fratellanza Universale.

        Anche la stella di cui si parla nel Vangelo e che apparve alla nascita di Cristo fu qualcosa di vivo. Essa rappresentò un insieme di Esseri viventi scesi dall'alto ad annunciare la nascita di Cristo. Però solo tre saggi dell’Est, Grandi Illuminati, videro e riconobbero questa stella. Anche questi tre saggi erano dei ministri della Grande Fratellanza Universale.

        E quindi, ricordatevi: l’unica Grande Comunità che esiste ora nel mondo è la Grande Fratellanza Universale.

        I membri della Grande Fratellanza Universale, che guidano lo sviluppo dell’Umanità, la guidano verso un futuro chiaro, ma non formano nessuna società o organizzazione visibile alle persone. Costituiscono una collettività viva, una società ragionevole che esiste fuori dalle condizioni depravate in cui vivono le persone. Perciò è ridicolo dire che la sede di questa Fratellanza è qua o là, tra questo o quel popolo.

        Tutti questi Grandi fratelli, che lavorano nelle sfere spirituali della Terra, appartengono a sette gerarchie. Alcuni di loro appartengono all’Amore e si chiamano “Fratelli dell’Amore”, altri appartengono alla Saggezza e si chiamano “Fratelli della Saggezza”. Sono loro che mantengono le Scienze e le Arti e che portano la Conoscenza all’Umanità. Altri ancora si chiamano “Fratelli della Verità”. Sono loro che apportano libertà nelle menti e nei cuori umani. Sono loro che apportano quella libertà che rende lo spirito umano, l’anima umana, la mente umana e il cuore liberi, liberi in tutti i sensi della parola. Altri si chiamano “Fratelli della Giustizia”. Loro portano Giustizia all’Umanità e si occupano della distribuzione di quei beni invisibili di cui le persone contemporanee hanno bisogno. Altri si chiamano “Fratelli della Virtù”, altri “Fratelli della Bellezza” e alla fine vengono coloro che portano il nome “geovisti”. Questo però non è il vero nome di questi fratelli. Io non posso pronunciarlo perché è sacro.

        Questi Fratelli non sono così semplici come pensano le persone. Ognuno di loro può sollevare la Terra con la  mano e gettarla come un pallone nello spazio! Possono fare questo perché dietro di loro sta qualcosa di più potente, di più grande, di cui loro sono ministri. E quando alcuni pensano di potersi opporre a questi Fratelli, ciò indica che non capiscono il senso profondo che è contenuto nel concetto di “Fratello Bianco”. Se si tratta di Forza, questi Fratelli possiedono la forza più grande. Loro conoscono così bene le funzioni del cervello umano che in un giorno possono fare addormentare l’intera Umanità. Che cosa sono le armi contemporanee più potenti davanti alla Forza di questi Fratelli? Non vogliono servirsi di misure rigide, ma lasciano che le persone provino da sole le cose, anche se a prezzo di migliaia di sofferenze, perché solo le sofferenze sono in grado di nobilitarle e correggerle.

        Anche le persone capiranno un giorno che nel mondo esiste uno grande Stato di diritto i cui cittadini, i figli di Dio, sono gli esseri più ragionevoli, che vivono secondo la legge di Dio e che compiono la Sua volontà. Non rimarrà popolo nel mondo che non proverà la forza e la potenza di questo Stato di diritto.

        Se oggi le persone non vanno sulla strada giusta, la ragione è che, in contrapposizione alla Grande Fratellanza Bianca, lavora un’altra loggia di Esseri intelligenti, che non capirono il senso profondo della Vita e che hanno delle concezioni diametralmente opposte a quest’ultima. Formano la cosiddetta Fratellanza Nera. La Fratellanza Nera è una gerarchia di Esseri che occupano diversi gradi in base alla loro intelligenza. Per dare un’idea chiara della loro funzione dirò che, mentre la Fratellanza Bianca lavora nei rami e nei fiori della Vita secondo i metodi dei rami e dei fiori, la Fratellanza Nera lavora nelle radici della vita. Mentre la Fratellanza Bianca lavora nella testa e nel petto dell’uomo cosmico, la Fratellanza Nera lavora nello stomaco, nel fegato e nei polmoni. Di conseguenza, la Fratellanza Bianca è legata alle forze positive, al Bene, mentre la Fratellanza Nera alle forze negative, al Male, nel senso più ampio della parola. Entrambe le Forze però sono necessarie per ora per la manifestazione della Vita. La loro funzione è ben distribuita.

        Oltre a queste due scuole, esiste una terza scuola, la scuola dei Grandi Maestri che appartengono a una gerarchia più elevata e che gestiscono l’attività delle prime due. Si servono dei metodi sia degli uni che degli altri per i propri Grandi obiettivi, ma non rientrano in nessuna delle due scuole. Sono quei Grandi Maestri della Fratellanza Universale che gestiscono l’intero spazio e che, dopo la fine di ogni evoluzione, creano nuove onde di evoluzione che seguono un altro piano e un altro ritmo. Sotto la guida del loro potente Spirito, scesero dalle alte vette dell’Esistenza quegli spiriti elevati che crearono i sistemi solari, tra cui anche il nostro. Crearono e ordinarono la prima terra “cosmica”, il “paradiso” di una volta. Su questa terra cosmica ancora oggi vivono quegli uomini perfetti che terminarono la propria evoluzione. Sono i grandi Precursori dell’Umanità. Questi Creatori del passato, questi grandi Predecessori, anche oggi scendono di nuovo sulla nostra terra per trasformarla in un paradiso. Con loro arriveranno anche quelle centoquarantaquattromila anime di cui si parla nell’Apocalisse di Giovanni, e tra le quali vi sono rappresentanti di tutti i popoli del passato e del presente. Arriveranno tutti i santi, tutti gli adepti e i Maestri di tempi immemorabili. Con il loro Spirito potente caricheranno di lavoro tutte le anime risvegliate dai quattro punti della Terra e tutti insieme introdurranno un vero ordine nel mondo. Dopo aver finito il loro lavoro, si ritireranno e lasceranno vivere e lavorare le persone nelle nuove condizioni. Così si ristabilirà la comunicazione tra il mondo visibile e quello invisibile.

        Così lavora, e così lavorerà sempre la Grande Fratellanza Universale nel mondo. Lavorerà fino a quando l’Amore unico, la Saggezza unica e la Verità unica si estenderanno all’intera Esistenza. Allora ogni respiro loderà Dio in pace e sacra armonia.