Visite [+/-]
Oggi:
Ieri:
Due giorni fa:
97
120
150

-30
Questa settimana:
Settimana scorsa:
Due settimane fa:
618
1138
816

+322

Tutte le visite
Tutte le visite 686 719

Introduzione

 

 

 

 

       Ogni cultura e civiltà umana viene costruita con un potente impulso in avanti provocato da una presenza Divina. Ciò che è vecchio viene inesorabilmente distrutto. Viene conservato solamente quello che potrebbe servire nella costruzione delle basi del Nuovo. Il Maestro spirituale, il messaggero del Cielo è colui che incarna nella realtà l’impulso per la dissoluzione di ciò che è inutile, marcio e destinato a scomparire, e per la costruzione di ciò che è predeterminato nel piano di Dio.

        Il rango di un Maestro spirituale viene determinato dalla grandezza della sua missione, dall’importanza del Cambiamento che è chiamato a realizzare. Quando i germogli del rinnovamento che porta con sé crescono dappertutto sul pianeta e riguardano l’evoluzione spirituale dell’intera Umanità, parliamo di un Maestro Universale. Lui è sempre un’incarnazione del Principio Cosmico di Cristo: la Parola che dall’alba del genere umano viene versata copiosamente su menti, cuori e anime per illuminarli e per instillare in loro l’impulso della forza ricreatrice. Questo Essere combina in sé la Saggezza Divina e l’Amore Divino in modo irripetibile ed è pronto a distribuirli gratuitamente a tutti coloro che sono maturi per accettarli nella loro coscienza. Il Maestro è un seminatore (si ricordi la parabola Di Gesù del seminatore: Matteo 13:3-9), mentre gli studenti sono i lavoratori sul campo di Dio, il cui dovere è di far crescere il frutto di ciò che è stato seminato e distribuirlo agli aspiranti alla via spirituale. Per tale scopo, il Maestro crea sempre una propria Scuola, nella quale insegna la perla preziosa della conoscenza a un determinato gruppo di seguaci. Loro sono il legame vivente tra lui e la società, i conduttori delle sue idee grandiose, i messaggeri del Nuovo Insegnamento, gli apostoli (e non raramente martiri) della transazione da un grado più basso verso un grado più alto dell’evoluzione mondiale.

        I messaggeri della Rivelazione inviati, ovvero i Maestri spirituali, vengono uno dopo l’altro. La Terra e i popoli li  accolgono e li ascoltano, li accettano o non li accettano, li giudicano o li canonizzano, li dimenticano o li ricordano... e così per migliaia di anni finché il seme della loro grande missione germoglia nell’uomo, risveglia la sua coscienza, provoca nella sua anima Amore verso il mondo spirituale.

        I Maestri mondiali vengono periodicamente sul pianeta Terra come ambasciatori di una Comunità superiore che esiste e lavora nell’Universo spirituale, che ha delle proiezioni in tutti i mondi materiali (galassie, sistemi stellari, singoli pianeti). Uno dei nomi con il quale questa Comunità è nota è la Grande Fratellanza Universale. È una Gerarchia di Esseri ragionevoli che terminarono la fase terrestre (planetaria, materiale) della propria evoluzione, milioni o miliardi di anni fa. Loro eseguono il compito che ricevettero direttamente dal loro Padrone supremo, il Creatore del mondo visibile e invisibile: di gestire e di guidare lo sviluppo del Cosmo come un’unità e di tutto ciò che esiste.

        Uno di questi Maestri Universali, al quale è dedicato questo sito, è il Maestro bulgaro dell’Amore Peter Deunov, noto anche con il suo pseudonimo spirituale Beinsa Douno.


         Nota Bene!

        Questo sito non contiene commenti sull’insegnamento del Maestro Peter Deunov.

        Tutti gli autori alla fine impongono delle restrizioni sui diritti d’autore. L’autore di questo sito non impone alcuna restrizione poiché non pretende di aver inventato alcunchè di proprio. Peter Deunov trasmise il proprio insegnamento senza servirsi di diritti d’autore. Lui cercava sempre di non mettere in evidenza la propria personalità: “Non vi dico chi è Deunov. Non voglio che lo sappiate”, ma distribuiva ugualmente a tutti l’Amore, la Saggezza, la Giustizia e la Verità.

        É ridicolo pretendere di avere dei diritti d’autore su questa Parola! Perciò ognuno è libero di utilizzarla e/o diffonderla nel modo che ritiene più opportuno, ma nella forma esatta e senza modificarne il significato. Coloro che non rispetteranno tale regola, ne subiranno le conseguenze, ma l’autore del presente sito non ne sarà giudice.

 

 

 

"Ogni parola di Dio è provata al fuoco;

egli è uno scudo per chi ricorre a Lui.

Non aggiungere nulla alle Sue parole,

perché non ti riprenda

e tu sia trovato bugiardo."

(Proverbi 39, 5-6)