Visite [+/-]
Oggi:
Ieri:
Due giorni fa:
87
157
184

-27
Questa settimana:
Settimana scorsa:
Due settimane fa:
244
1147
1014

+133

Tutte le visite
Tutte le visite 660 748

Astrologia

 

 

 

 

 

      Le scienze occultе non si sviluppano perché ci sono molti dati raccolti che non si possono generalizzare. In queste scienze un fatto ha tante eccezioni. Per esempio, nella fisiognomica si afferma che il naso lungo sia un indizio di intelligenza, ma non è sempre vero. Quando la parte inferiore dell’orecchio è ben sviluppata e l’occhio è grande, questo è un indizio di lunga vita, ma neanche questo è sempre vero. Esistono specifiche proporzioni. Dicono che le persone con occhi grandi siano impressionabili, alcuni invece dicono che le persone con occhi grandi sono nati di notte e perciò i loro occhi sono grandi. Questi dati sono corretti solo parzialmente. Nell’astrologia si afferma invece che il pianeta Giove abbia esercitato una certa influenza sull’uomo. Poi si afferma che anche il Sole o Marte, o Venere, o Saturno abbiano esercitato una certa influenza sulla persona. Come possiamo generalizzare queste affermazioni? Giove è un corpo fisico. Come è possibile che questo corpo fisico eserciti influenza sulla mente dell’uomo? Dicono di una persona che ha qualcosa di nobile in sé, che ha un carattere gioviale. In che cosa consiste la nobiltà di Giove? Oppure dicono di qualcuno che è un tipo saturnino, che ha uno sguardo cupo, che ha una concezione pessimistica della vita, che è critico, che è diffidente. Perché dicono che è un tipo saturnino? Ha tre corone, la persona si prepara per sposarsi. Perché deve essere scontento? L’unica cosa che ipotizzo su di lui è che possa dubitare se la sua amata lo amerà o meno. È l’unico che da migliaia di anni cercano di unire in matrimonio, ma non vi riescono. Questa è un’allegoria. Non possono unirlo in matrimonio perché quando hanno deciso di unirlo in matrimonio è arrivato Giove e ha detto che tale sposa toccava a lui. Giove lo fa cadere dal suo trono perché anche lui voleva sposare la stessa sposa. Sono dei racconti, dei discorsi tra i pianeti che se vengono interpretati possono mettere le persone in grande confusione. Una cosa è vera – che Giove, come tutti gli altri pianeti, esercita una certa influenza sull’uomo. Quando gli astrologi parlano dell’influenza dei pianeti intendono quello stato primordiale in cui tutti i pianeti furono ordinati in fasce. Ciascuna fascia veniva gestita da un essere ragionevole. Ed è solo oggi che le persone comprendono l’influenza che esercitavano queste fasce, questi pianeti su di loro. Un tempo, quando questi pianeti erano in tali fasce esercitavano influenza sulle persone, non ora che i pianeti sono conosciuti e sono già separati. Oggi hanno una funzione completamente diversa. Oggi un astrologo non può predire quale sarà l’influenza dei pianeti sull’uomo. Alcune cose sono corrette, altre invece no. Alcuni astrologi possono predire eventi che accadranno entro breve tempo, ma non possono predire eventi lontani. Per esempio ora sono state predette molte cose e bisogna verificare se si realizzeranno. In un anno alcune cose possono avverarsi, ma alcune non si avvereranno. Vi è una ragione per la quale certe profezie non si realizzano. Vi sono alcune parti che mancano nelle profezie. Alcune profezie non sono state presentate in modo corretto. Ma comunque ci sono delle cose nella natura che sono esattamente determinate.

 

 

 

 

 

        L’astrologia proviene dalla prima cultura, nacque con la prima razza che esisteva sulla Terra nei tempi preistorici. L’astrologia è la fisiologia dell’anima umana. È difficile provare il legame esistente tra il pianeta Marte e l’uomo, tra Saturno e l’uomo. Quando diciamo che qualcuno è un tipo solare è un simbolo. Nelle persone solari esiste un legame con la mente umana. Vi darò dei pensieri generali comuni su questi tipi. I tipi solari amano la natura, sono poeti, ottimisti, guardano in modo chiaro il futuro, sono buoni di carattere e allegri, hanno una solida filosofia sulla vita, si occupano di musica, sono dei creatori.

 

 

 

 

 

        Venere si occupa di una materia più densa, del cuore, della circolazione del sangue – la coagulazione e la diluizione del sangue, si occupa degli odori dei fiori poiché è la Dea dell’amore, lei appassiona le persone, lei è una maestra delle forme. Le persone sotto l’influenza di Venere sono più calde, hanno un’ottima circolazione del sangue, parlano sempre di amore: le vedrai in certi malaffari e incidenti. Il sangue dei tipi di Venere differisce dal sangue dei tipi solari. Quelli di Venere prestano attenzione all’aspetto esterno: vestiti belli, cappelli, bijoux, moda.

 

 

 

 

        Il tipo marziale è eroico, battagliero, coraggioso. Il pessimismo, la scontentezza sono dovuti sempre a Marte. Il sangue venoso ha una influenza prevalente nell’organismo.

 

 

 

 

        Le persone saturnine sono secche, il loro sistema digerente è debolmente sviluppato, il loro stomaco è sempre in disordine. Hanno un forte spirito ed una mente critica. Se vuoi che qualcuno ti indichi la strada giusta, trova un tipo saturnino. Il centro mentale, i sentimenti personali, la paura sono eccessivamente sviluppati in loro. L’ambizione, la suscettibilità, la sospettosità, la vanità, la diffidenza sono tratti caratteristici dei saturnini.

 

 

 

        I tipi lunari non hanno mai fortuna nella vita, si meravigliano sempre perché le cose non avvengono come loro pensano e sono sempre sorpresi. Ma non si scoraggiano più di tanto, hanno la fede, credono nella fortuna. A loro non piace lavorare e sono inerti, contano sulla loro fortuna. La loro fronte è larga nella parte superiore, i loro volti sono rotondi e abbastanza regolari. Credono nella buona sorte.

 

  

 

 

        L’influenza di Giove è solitamente buona, ma a volte agisce in maniera molto negativa sull’uomo. Giove sviluppa così fortemente la dignità dell’uomo, che la sua mente viene offuscata e vuole avere ragione in tutto e a ogni costo. L’influenza di Venere ti renderà mite, dolce e debole di carattere. Mercurio ti renderà pratico, riuscendo a intrufolarsi in tutto e a usare tutto. Saturno invece ti renderà saccente. Solo dopo aver provato una cosa 99 volte ci crederà, perciò è un bravo banchiere. Quando dà soldi in prestito ordina le cose affinché ci siano tre o quattro garanti e non perda mai. Urano si occupa delle doti spirituali – ma anche loro sono pedanti. Gli unici che sono rimasti puri sono i tipi solari: sono generosi. Tutti gli altri sono tirchi. Tutti danno in prestito avendo delle garanzie. Gli unici che danno in prestito senza avere delle garanzie sono i tipi solari. Allora dico: con la parola “spirito” si intendono quei tipi solari puri. È lo spirito che dà senza risparmiare. Con la parola “sistema Solare” intendo quei tipi ragionevoli ed elevati che regolano le influenze. Ora, visto che vi presento i tipi, ciò vi potrebbe sembrare comico. Ma è una scienza spirituale e vasta. L’astrologia è una scienza vasta. Ogni 25mila anni il cerchio zodiacale completa il suo ciclo.

 

 

 

 

        Nell’attuale epoca il punto di equinozio è nella costellazione dell’Acquario. Lo studio del cielo aiuta lo sviluppo della mente umana. Alcuni considerano l’astrologia come una scienza astratta, ma secondo me è una scienza molto pratica anche se è difficile trovare degli astrologi veri. È una grande scienza ed è difficile impadronirsene.

 

 

 

 

        Il cerchio zodiacale è suddiviso in 12 parti uguali chiamate case. Ciascuna casa è collegata a una determinata costellazione zodiacale. Ciascuna casa serve da serbatoio nel quale affluisce, se non tutta, almeno una parte dell’energia delle stelle della costellazione con la quale questa casa è legata. L’uomo si trova sotto l’influenza della casa nella quale è nato.

 

 

 

 

 

        In base alle qualità che possiedono i diversi esseri, potete riconoscere da quale pianeta vengono. Nel futuro tutti gli esseri si riuniranno sul Sole per formare un nuovo tipo. Il Sole è il centro nel quale si riuniscono tutti gli esseri portatori del bene e della luce. È un’affermazione ordinaria che per diventare scientifica deve essere ben argomentata e provata.

 

 

 

 

 

        Fino a ora l’intero sistema Solare con tutti i pianeti è stato in discesa. Ora il sistema Solare va in una direzione ascendente – si eleva verso l’alto, di conseguenza presto entrerà in  una nuova regione che corrisponde a una nuova cultura. La Terra, insieme al sistema Solare, vanno verso l’alto. Ciò durerà mille anni. Gli studiosi stimano che l’Universo assomigli a un uovo, il cui volume interno è uguale a centinaia di migliaia di anni luce.

 

 

 

 

        Leggete Isaia[1], lui disse delle cose molto preziose e rappresenta uno dei punti cardinali nell’astrologia.

        Ezechiele è il secondo punto cardinale.

        Geremia è il terzo punto cardinale, mentre Daniele, il quarto. Studiate i profeti, impegnatevi a comprenderli perché ognuno parla in una propria lingua.

 

 

 

 

 

 

        Chi ha un cuore sviluppato ama Giovanni, chi ha una mente sviluppata ama Paolo, chi è dogmatico ama Pietro, alla persona pia piace leggere Giacomo.

 

 

 

 

        Ogni anno solare equivale a 25.000 anni nostri. Secondo i segni zodiacali del Sole, noi siamo nell’ultimo.

 

 

 

 

        Ognuno ha un sole che determina gli anni felici nella sua vita.

 

 

 

 

        Le correnti che vengono dal Sole penetrano nell’intero sistema Solare. La persona saggia utilizza solo quelle ore, giorni e mesi che sono utili per lei, mentre trascorre in digiuno e preghiera quelli che le portano infelicità.

 

 

 

 

        Dal Sole esce un cerchio che passa attraverso Mercurio. Poi ne esce un altro che passa attraverso il centro di Venere e così via. Sono sempre delle correnti elettriche che formano questi cerchi. Ma capita molto raramente una combinazione grazie alla quale tutti i pianeti sono ordinati in una linea retta. Sapete allora che influenza eserciteranno sulla Terra?

 

 

 

 

 

 

 

        L’influenza del Sole determina le forme e la loro organizzazione nell’uomo.

 

 

 

 

 

 

 

        La luna esercita influenza sulle idee e sulla religione dell’uomo. Per questo diciamo che la Luna è la madre dell’immaginazione, del mondo delle idee. La materia della quale sono vestite le forme è invece presa dalla Terra. Il Sole si occupa della mente, la Luna, del cuore, la Terra del corpo.

 

 

 

 

 

 

 

        La luna crea le idee, ma non dà loro una direzione. Il Sole dà una direzione alle idee.

 

 

 

 

 

        La Terra invece è simile a un esattore di tasse: lei tiene conto esattamente di quanto ha dato e di quanto deve ricevere.

 

 

 

 

        La Luna influisce sull’immaginazione e anche sull’argento.

 

 

 

 

        Vi sono dei casi in cui la Luna estrae dall’uomo tutte le forze nocive che lo distruggono. Con questo si spiega perché alcuni sonnambuli cambiano il loro stato in Luna calante o crescente.

 

 

 

 

        Quando la Luna decresce esercita un genere di influenza sugli eventi nella natura, quando cresce è completamente diverso, l’opposto. Quando piantate fagioli, mais, angurie e altre piante è bene che ciò avvenga nel periodo di Luna calante. La Luna crescente apporta uno stimolo, un impulso, ma la crescita si ferma. Una volta che la Luna comincia a calare comincia la crescita. La luce della Luna crescente si riflette negativamente sulla crescita, la crescita si blocca. Quando il malato vuole guarire dalla sua malattia, che guardi la Luna calante e che si colleghi a lei, ma se cresce che chiuda le serrande affinché non penetri la sua luce nella stanza. Ma alla luce solare devono esporsi sia il malato che il sano.

 

 

 

 

        I metodi della Luna agiscono solo sull’immaginazione senza dare alcun risultato. Però i metodi del Sole danno sempre dei buoni risultati. Quando una persona passa da uno stato discendente a uno ascendente deve lavorare con i metodi del Sole. Quando parliamo degli stati discendenti abbiamo in mente l’influenza della Luna sull’uomo.

 

 

 

 

        Solo la Terra e la Luna esercitano influenze discendenti.

 

 

 

 

        Dovete tutti interessarvi alla Luna perché quest’ultima esercita influenza sul sistema nervoso, sulla mente dell’uomo. Lo sviluppo della singola persona, della famiglia, della società, dello Stato, così anche dell’intera umanità dipendono dall’influenza dei pianeti sulla Terra. Ecco perché, per riconoscere le condizioni della propria vita e delle unità più grandi, l’uomo deve avere un ampio interesse verso le scienze occulte, per studiare le leggi che regolano la vita. Comprenderà che ciò che accade in lui accade anche fuori di lui.

 

 

 

 

        Quando il pensiero, la respirazione e la digestione non funzionano correttamente nella persona, non funzionano bene neanche nella società. Affinché si correggano le famiglie, le società e i popoli, prima di tutto deve sistemarsi la singola persona, creando un organismo sano con pensieri, sentimenti ed azioni corrette.

 

 

 

 

        Il coniglio è pauroso a causa dell’influenza della Luna. Tutte le persone sotto l’influenza della Luna sono estremamente paurose.

 

 

 

        Lo spazio attraverso il quale passa la nostra Terra è pieno di residui dei mondi distrutti, di scorie psicologiche rimaste da milioni di anni fa.

 

 

 

        Nello spazio vi sono delle vie attraverso le quali tutto ciò che è inutilizzato viene rigettato, come gettano i rifiuti dalle case.

 

 

 

        Il Cielo è un insieme di esseri viventi e mondi nei quali si manifesta ciò che è Divino. Chi si è scoraggiato che esca di sera per osservare le stelle.

 

 

 

        Tutti gli eventi che avvengono sulla Luna vengono comunicati. Impostate di sera la vostra radio su quell'onda, per ascoltare le notizie. Ci sono circa 100 – 150 mila anime sulla Luna e sono sempre delle persone erudite. Non so se nel sistema Solare vi è un’altro pianeta dal quale si fanno più belle osservazioni del cielo delle osservazioni che si possono fare dalla Luna. Solo lei ha una posizione ideale per poter fare osservazioni. Il cielo è chiaro e puro, non ci sono tempeste. Il purgatorio è lì. Se dovete purificarvi, è lì che vi manderanno. Le persone pie sono pure e dopo la morte vengono mandate lì. E dopo averle perfettamente purificate vanno su Mercurio, su Venere e poi vengono mandate sulla Terra.

 

 

 

        La Luna non è morta: ci sono dei giardini, non sulla superficie, ma sotto la sua crosta. Respirano etere, sono vestiti di corpi eterici, gli abitanti e i frutti sono eterici. Le arance si sciolgono in bocca, non come qui che vanno prima masticate.

        Se siete indisposti amate la Luna per guarire presto. Se vi ammalate in Luna calante la malattia passerà facilmente. Sulla Luna c’è abbastanza oro e argento. L’argento è un emblema della Luna e influisce in modo curativo.

 

 

 

        La persona che ti viene a far visita in casa in fase di luna nuova porta fortuna. Se viene quando la luna è piena porta sfortuna, succederà qualcosa, qualcosa non andrà bene, ci sarà disordine.

 

 

 

 

        La Luna assorbe le impurità della Terra. Assorbe il 75% dei crimini delle persone e ne rimangono solo il 25% sulla Terra. Nel futuro sarà creata una seconda Luna, dopodichè non ci saranno più crimini sulla Terra, le persone saranno liberate dai crimini. Con la seconda Luna si equilibrerà perfettamente il movimento della Terra.

 

 

 

 

        Per avere un’idea del peso della Terra, prendete il numero 6 ed aggiungeteci 21 zeri. Per avere un’idea del peso della Luna, prendete il numero 74 ed aggiungeteci 18 zeri.

 

 

 

 

 

 

        Le forze del Sole organizzano il cuore e i polmoni.

        Le forze di Saturno organizzano il fegato e le ossa.

        Le forze di Giove organizzano lo stomaco e il plesso solare.

        Le forze di Marte, la cistifellea e il sistema sessuale.

        Le forze di Venere, i reni. Le forze di Mercurio e della Luna, il cervello e i nervi.

        La milza è un conduttore di energia solare e si trova sotto l’influenza del Sole.

        Giove gestisce la ghiandola del timo.

        Mercurio gestisce la ghiandola tiroida.

        Saturno e Urano, la ghiandola ipofisaria.

        Nettuno, la ghiandola pineale.

 

 

 

 

 

 

 

        Secondo alcuni occultisti le variazioni che subisce la Terra sono dovute a un pianeta oscuro che si trova tra la Terra ed il Sole. Questo pianeta è invisibile. Dopo la caduta nel peccato, l’umanità con il suo pensiero è entrata nell’ambito di questo pianeta oscuro. DO – Sole – 1, RE – Mercurio – 2, MI – Venere – 3, FA – Luna e Terra – 4, SOL – Marte – 5, LA – Giove – 6, SI – Saturno – 7.

 

 

 

 

        La nostra Terra è sotto l’influenza del Sole. Il Sole è sotto l’influenza della Terra. Tutti i pianeti e le stelle subiscono influenze reciproche.

 

 

 

 

        Vi sono anche altre correnti dai diversi pianeti verso la Terra. Ammettiamo che qualcuno di voi sia sotto l’influenza di Giove, lontano 432 milioni di miglia dal Sole. Tale persona ha un temperamento sanguigno perché le correnti elettriche e magnetiche che provengono da Giove differiscono dalle correnti che escono dal Sole.

          

 

 

 

        Le correnti del nostro Sole sono secondarie e hanno un’influenza sulle persone.

 

 

 

 

        La ciliegia è sotto l’influenza di Venere, è per questo che è rotonda e ha un colore rosa. La mela è sotto l’influenza di Venere e dello Scorpione. Le piante e i frutti contengono energia dei pianeti ai quali sono legati. Se volete influenzare in qualche modo il vostro carattere dovete utilizzare cibo con le energie corrispondenti. Particolarmente forte è l’influenza che esercitano i frutti.

 

 

 

 

        Nel futuro l’uomo utilizzerà il cibo secondo i pianeti che agiscono in quel giorno specifico.

 

 

 

 

        I cibi dolci sono sotto l’influenza di Venere, quelli acidi, di Mercurio, quelli piccanti, di Marte. Poiché il Bulgaro è un tipo saturnino, predilige il cibo salato e acido, i frutti nascosti in gusci.

 

 

 

 

        Le mani si trovano sotto l’influenza dei Gemelli e di Mercurio. Le gambe si trovano sotto l’influenza dei Pesci e di Giove. I reni, sotto l’influenza del Cancro, la testa, sotto l’influenza dell’Ariete.

 

 

 

 

        Ciascun pianeta ha degli elementi propri sulla Terra. Se si comprende Marte come principio si comprende quale influenza esercita sulla Terra tramite il ferro. Nel futuro verranno scoperti altri tre pianeti – diventeranno 12. Il Sole è la principale fonte di energia e di conseguenza viene considerato come padre di tutti i pianeti. Per quanto riguarda le idee, Marte rende le persone stabili.

 

 

 

 

        Venere rende le persone e le forme rotonde e apporta dolcezza nel carattere. Sviluppa il gusto del bello nell’uomo. Sotto l’influenza di Venere la madre tratta i propri figli con dolcezza e tenerezza.

        Mercurio rende l’uomo pratico con predisposizione a superare facilmente le difficoltà.

        Giove rende l’uomo saggio, lo rende un filosofo che vede tutto ciò che è negativo nella vita. Si ostina nelle sue idee. L’uomo non può risolvere contraddizioni finché non comprende Saturno, in cui si nascondono le cause del bene e del male, considerati come principio. Porta in sé un’alta morale che deriva da una paura interna. Lui non può venir corrotto dalla gloria, nessuno può mentirgli.

        Giove può venir corrotto dalla gloria. La Luna supporta la vita familiare, soprattutto la madre. Figlio o figlia che si trovano sotto la buona influenza della Luna hanno buoni rapporti con la madre.

 

 

 

 

        Lunedì è il giorno per la purificazione del corpo, del cuore e della mente. Martedì è il giorno per la correzione degli errori, per le attività. Mercoledì è il giorno per la soluzione di questioni scientifiche e per compravendite. Giovedì è il giorno per un’elevazione religiosa, per nobilitare i sentimenti. Venerdì è il giorno per servire l’Amore. Sabato è il giorno per servire Dio. Domenica è il giorno per il divertimento, il giorno per fare progressi.

 

 

 

 

        Il segno dell’Ariete è un simbolo del sacrificio, dell’abnegazione o del principio Divino del sacrificio. Dopo il primo equinozio viene il mese di Aprile, il segno del Toro, che è il principio della madre, cioè quella forza che unisce tutte le cose. Poi segue il segno Gemelli che rappresenta il principio della mente cosmica, Divina. Quest’ultimo unisce tutti gli esseri in un’unità intera. Questi tre segni si ripetono tre – quattro volte l’anno.

        Corrispondono ai quattro livelli attraverso i quali l’uomo è passato. Per arrivare fino alla Terra è passato dal mondo causale a quello mentale, dal mondo mentale a quello astrale, dal mondo astrale a quello fisico dove si è finalmente fermato.

 

 

 

 

        Lo stesso pianeta nell’arco dell’anno esercita un’influenza diversa su una data persona. Perché? Perché si verificano anche diversi cambiamenti interiori.

 

 

 

 

        I segni astrologici non esistono solamente fuori dall’uomo, ma anche interiormente, nel suo cervello. Nel cervello dell’uomo vi è un sole intorno al quale si muovono i pianeti. Ciò che vediamo nel cielo esiste anche nel cervello. Il movimento di forze, di centri cerebrali nel cervello non è altro che l’influenza  dei pianeti esterni sul cervello umano. L’uomo porta in sè, nel suo cervello, tutti i segni zodiacali.

 

 

 

 

        I pianeti che si trovano nell’orbita della Terra esercitano influenza sulla vita interiore soggettiva dell’uomo. Sono i pianeti Sole, Venere, Mercurio e Terra. Quei pianeti, invece, che sono fuori dell’orbita della Terra, esercitano influenza sulla vita esterna od oggettiva dell’uomo. Sono: Marte, Giove e Saturno.

 

 

 

 

        L’uomo non nasce né felice né infelice, nasce però con delle condizioni per poter essere felice o infelice. Il momento della nascita determina le condizioni della sua felicità o infelicità.

 

 

 

 

        L’uomo non è padrone delle influenze planetari, ma può utilizzare ragionevolmente ciò che esse gli portano.

 

 

 

 

        L’attività del Sole e della Luna, di tutti i pianeti, delle stelle e di tutti i corpi celesti esercita un’enorme influenza sulla vita dell’animo dell’uomo indipendentemente dal fatto che se ne renda conto o meno.

 

 

 

 

        Ciò che gli astrologi chiamano una composizione armonica è il momento in cui il male nel mondo non può essere trasmesso. Concretamente, l’uomo non deve avere le influenze cattive di Saturno, le influenze cattive della Luna e le influenze cattive di Venere. In parte, come dicono gli astrologi, neanche le influenze cattive di Marte. Dobbiamo trovarci tutti sotto le influenze elevate del Sole, sotto le influenze elevate di Venere e di Giove. Sono delle cose che possono essere tradotte in un linguaggio moderno. Non ho tempo di fermarmi su ciò che intendo e su ciò che intendono gli astrologi a riguardo. Tutto ciò che è elevato, ragionevole, nobile nell’uomo, che eleva lo spirito umano è sotto il pianeta Giove. Sono delle influenze ragionevoli che agiscono sulla Terra intera. Le influenze più forti sono quelle del Sole: sono le influenze vivificatrici. Chiamo l’influenza solare una fonte di Amore. Se una persona è in armonia con il Sole capisce bene che il Sole è una forza vivificante. Anche la persona più cattiva sentirà che questo magnetismo vivificatore entra nel suo organismo e la rinnova.

 

 

 

 

  

 

        Gli astrologi prendono in considerazione solamente i pianeti, ma anche tutte le stelle esercitano una grande influenza sull’uomo. Le persone sono diverse per via dell’influenza delle stelle.

 

 

 

 

 

 

        Durante tutta la giornata le influenze di tutti i pianeti passeranno attraverso il vostro organismo. Alcune influiranno positivamente, altre negativamente formando così il carattere dell’uomo.

 

 

 

 

 

        Quando studiate il carattere e le capacità dell’uomo vedete che su questi hanno esercitato influenza le condizioni nelle quali una data persona è nata, l’influenza dei vari pianeti sull’uomo. Le idee dell’uomo crescono e si sviluppano nel periodo di Luna calante, mentre le virtù nel periodo della Luna crescente. La Luna calante giova a quelle persone che vogliono svilupparsi spiritualmente. In genere ciascun pianeta ha delle fasi proprie specifiche, attraverso le quali percorre il suo moto. Le diverse fasi si riflettono in modo diverso sulle diverse persone. Per esempio, Venere agisce sui sentimenti dell’uomo. La crescita e lo sviluppo dei sentimenti avviene nel periodo di Venere calante.

 

 

 

 

 

 

        L’influenza dei pianeti è inevitabile perché influiscono anche sulla Terra e di conseguenza anche su di noi. I pianeti sono degli esseri viventi, ragionevoli. Oggi vengono considerati soltanto come simboli, ma nel futuro, quando l’uomo raggiungerà un alto sviluppo, penetrerà nella loro essenza, capirà quali segreti nascondono. La Luna nelle sue fasi crescenti e calanti si riflette in modo particolarmente sensibile su alcune persone, che di conseguenza sono inquiete, non possono dormire. Una volta che la Luna ha cominciato la fase calante loro si calmano. La loro inquietudine è dovuta a un’energia inutile in loro che si riflette sul loro cervello, sui loro polmoni o sul loro stomaco, perciò devono lavorare su sè stessi per trovare un modo per fronteggiare l’energia inutile.

 

 

 

 

 

        Le persone arrivano sulla Terra attraverso tutti i segni zodiacali, ma il loro successo non è lo stesso. Alcune persone arrivano quando le combinazioni dei pianeti sono favorevoli e di conseguenza i loro affari procedono bene.

 

 

 

 

        Studiate la dinamica del corpo umano in relazione ai pianeti e alle loro influenze.

 

 

 

 

        Certe cellule si trovano sotto l’influenza del Sole, altre sotto l’influenza di Sirio, altre ancora sotto l’influenza di Giove e così via. Più elevati sono gli esseri e i pianeti al quali l’uomo è legato, più elevata e elaborata è la materia del suo corpo. Il grado di sviluppo viene determinato dalla materia del suo organismo. L’uomo si perfeziona quando utilizza l’influenza di tutti i soli nel Cosmo.

 

 

 

        L’uomo attuale non percepisce correttamente le energie del Cosmo e di conseguenza in certe parti dell’organismo si accumulano più energie di quanto dovuto, mentre in altre di meno. Questa distribuzione scorretta crea infelicità e sofferenze. La natura non sopporta tale eccedenza.

 

 

 

 

 

 

        Oggi il 75% degli scienziati, degli artisti e dei filosofi nascono sotto uno dei cinque segni: Gemelli, Bilancia, Ariete, Scorpione e Vergine.

 

 

 

 

        Le persone paurose si trovano sotto l’influenza di Saturno. Chi odia è sotto l’influenza di Marte. Chi si innamora facilmente è sotto l’influenza di Venere, vi è una dolcezza in lui. La persona assennata è sotto l’influenza di Mercurio. Chi tende alla bellezza è sotto l’influenza del Sole, tale persona è allegra, ama la musica, le arti, la scienza.

 

 

 

 

        La forza fisica dell’uomo dipende dalla posizione del Sole nell’oroscopo. Se il Sole è sotto una cattiva influenza di Saturno, la sua forza vitale è debole, soffre di anemia.

         La forza fisica della donna dipende dalla Luna. Se la Luna si trova in un aspetto disarmonico con Marte o Saturno, la donna è debole e anemica. La Luna è legata alla religione e alle forme religiose. La donna è forte quando è religiosa. L’uomo è forte quando è spirituale e giusto.

 

 

 

 

 

        Dal punto di vista dell’astrologia, se fate un oroscopo ad una persona potete determinare esattamente l’anno, il giorno e l’ora quando nella sua vita accadrà un evento importante che abbia un significato fatale per lui. Se è saggia può evitare questo evento.

 

 

 

 

 

 

        Dopo aver abbandonato la Terra, l’anima trascorre circa 45 anni nel mondo invisibile dove vengono effettuati su di essa dei calcoli dettagliati, cioè viene determinato il suo oroscopo. Dopo aver risolto questo problema, viene mandata sulla Terra per realizzare il suo oroscopo.

 

 

 

 

 

 

        Se un bambino nasce nel mese di dicembre in presenza di Luna crescente sarà costretto a pensare. La mente in lui lavorerà più dei sentimenti perché è nato d’inverno, nella stagione fredda. Il freddo è una condizione sfavorevole nella vita. Le condizioni cattive costringono l’uomo a pensare. Tramite il pensiero risolve i suoi problemi più difficili.

 

 

 

 

        Se un bambino nasce nel mese di maggio, prevalgono i sentimenti, sentirà di più e penserà di meno. Il mese di Maggio predispone verso il mangiare e il bere, la musica, e i piaceri.

 

 

 

 

 

 

        Coloro che nascono dal 22 Marzo in poi sono più idealisti, la mente in loro lavora più del cuore e soffrono prevalentemente di mal di testa. Se qualcuno dice che soffre di mal di testa, so che è nato a Marzo quando il Sole è in Ariete.

 

 

 

 

 

        Quale amore potete aspettarvi tra un tipo lunare e un tipo saturnino? Lui (lei) cambia come la Luna e vive nella sua immaginazione, quello saturnino invece critica sempre tutto in lei (lui). Non passa molto tempo e sulla scena compare un’altra Luna. Che cosa farà questa divinità caduta con due lune?

 

 

 

 

        Lo studio della scatola cranica dell’uomo mostra che ciascun pianeta ha lasciato una propria impronta su una certa regione. Per esempio, l’influenza di Marte è fissata nella regione dietro le orecchie. Nei marziani questa regione della scatola cranica è fortemente sviluppata. L’influenza di Marte risulta anche dalla forma del volto, rendendolo quadrato, e dal colore della pelle. Il colore rosso è di Marte. Se questo colore comincia a predominare nell’uomo, i suoi sentimenti diventano rozzi. È pronto a uccidere qualcuno per nulla. Tutti i colori dello spettro, come materie, devono essere ugualmente presenti in lui perchè si sviluppi correttamente. Se il colore della materia rossa prevale l’uomo è fortemente bellicoso e si eccita facilmente. È sotto l’influenza di Marte non solamente come pianeta che possiamo vedere, ma anche per le forze ed energie marziane. Quindi vi è un Marte visibile e un Marte invisibile. A volte le cose invisibili sono più pericolose di quelle visibili, ma nello stesso tempo sono anche più buone.

 

 

 

 

        Gli inglesi ed i tedeschi sono dei tipi marziani, i bulgari: saturnini, gli americani: mercuriani.

 

 

 

        Gli affari dei bulgari non si concludono bene perché Saturno li gestisce e ciò significa che gli insuccessi non ritarderanno, tutto si realizzerà molto difficilmente.

        Al bulgaro piace riflettere, sospettare, filosofare. Lui è anche marziano, è pieno di energia, più spesso distruttiva. Saturno spesso gli rovina tutti gli affari. Dal punto di vista astrologico è interessante sapere quando verrà il tempo in cui la Bulgaria sarà gestita da un altro pianeta.

 

 

 

 

 

 

        Il Primo principio, l’Amore, creò il Cosmo, il mondo materiale, tutti i mondi visibili con i nostri corpi e forze che sono necessarie per la loro edificazione.

 

 

 

 

  

 

        L’intero Cosmo è un essere vivente nel quale viviamo e ci muoviamo. Questo Cosmo può essere illimitato o limitato, grande o piccolo: è una proprietà dell’Eterno di produrre le forme che vuole.

 

 

 

 

        Secondo me esiste una vita anche sugli altri pianeti, non soltanto sulla Terra. Anche lì ci sono delle persone, ma non sono come noi.

 

 

 

 

 

 

        L’intero spazio è vivo e in esso esiste un uomo cosmico che colma tutto e si muove così velocemente che è contemporaneamente ovunque.

 

 

 

 

 

 

        Non esistono persone umane nell’universo, ma ci sono altri esseri con corpi molto meglio organizzati dei nostri che il fuoco non brucia. L’intero Universo è pieno di coscienza per Dio, di coscienza e conoscenze, di una vita così interessante che non vi potete neppure immaginare.

 

 

 

 

 

 

 

        La Terra non si muove in uno spazio vuoto, esiste una grande forza nello spazio che è così potente da mantenere la Terra e tutti gli altri mondi in equilibrio.

 

 

 

 

        Quando guardate e vi collegate a una stella, quest’ultima eserciterà un’influenza su di voi. Quelle stelle che splendono sono ragionevoli – la luce è un indizio di ragionevolezza. Ciascuna stella ha anche un tono, la musica viene dalle stelle. Il canto e il suono delle sfere è qualcosa di grandioso.

 

 

 

 

        La nostra Terra si muove a una velocità vertiginosa nello spazio. Anche il Sole. Il Sole è un milione e mezzo di volte più grande della Terra, è pesante e invece si muove in questa materia diluita – ditemi, chi tiene questi corpi enormi nello spazio? L’intera natura, l’intera eternità, l’intero spazio è pervaso da mente e pensiero.

 

 

 

 

        La Terra assorbì l’umidità dalla Luna e gli abitanti della Luna utilizzano ora con parsimonia quella che è rimasta. Hanno paura delle persone sulla Terra e perciò vivono sotto la crosta, sotto la superficie della Luna. Utilizzano poca acqua perché sulla Terra le persone umane la rubano. Milioni di anni fa, prima che ci fu vita sulla Terra, sulla Luna esisteva una vita culturale avanzata.

 

 

 

 

 

 

        Gli attuali abitanti della Terra scesero dalla Luna attraverso lo spazio non nella forma a noi nota. Una volta scesi sulla Terra, degli esseri più intelligenti crearono dei corpi adatti a loro. Furono i pionieri che vennero sulla Terra, mentre gli abitanti della Luna, gli accompagnatori tornarono indietro, ma a volte scendono per osservare le persone umane e non dicono niente. Potete anche non credere a ciò, ma so che ciò che è così rimane così. Non è possibile che non ci siano abitanti sul Sole, sulla Luna, così anche su tutti gli altri pianeti.

 

 

 

 

 

        La temperatura non ostacola minimamente l’esistenza della vita. La causa del calore, della temperatura su un pianeta è la vita stessa. La vita crea calore. La vita è il padrone.

 

 

 

 

 

 

        Se entrate nell’altro mondo, se questo esiste, se è una realtà, cambieranno subito le vostre concezioni. Se quel mondo non esiste, dopo la morte tutto finirà. Ma se dopo la morte la vita continua a un livello superiore e non inferiore, allora che cosa si dirà? Noi abbiamo anche altre prove, ma non ci sforziamo di provare in modo logico che Dio esiste. Ci basiamo su una verità scientifica, non abbiamo dubbi che l’altro mondo esista. È una realtà così come vediamo il Sole, come percepiamo il cibo. Se una persona si nutre di illusioni quest’ultima perde il suo peso. Se pesa 5 chili dopo si alleggerirà così tanto che comincerà a volare. Ma se una persona si nutre con qualcosa di reale non perderà nulla del suo peso iniziale. L’altra vita non è separata da questa. Questa vita rientra come una parte in quell’altra. L’altro mondo è la vita completa. Noi sulla Terra formiamo solo una parte dell’altra vita. La vita non esiste soltanto qui sulla Terra. Esistono così tanti miliardi di soli con i loro pianeti e satelliti! Pensate che essi siano soltanto dei deserti? Esiste una vita organica su alcuni dei corpi celesti. Anche su Marte esistono degli esseri, dei canali. Su Venere esistono degli esseri e altrove ci sono degli esseri molto avanzati. Una russa scrisse un racconto sugli abitanti di Venere. Non è solamente un’affermazione: è una realtà. Ma secondo le condizioni presenti su Venere, esiste una varietà di forme esterne di vita. Alcuni vanno ancora più lontano e dicono che anche nel centro del Sole esista vita. Il calore del Sole è esterno, mentre nel suo interno esiste un’ottima atmosfera – primavera, giardini. Gli esseri sul Sole vivono una vita magnifica. La vita più bella nel sistema Solare è quella sul Sole. Sono delle affermazioni. Voi potete chiedervi se sia davvero così. Alcuni si permettono perfino di dire che sono andati sul Sole e ne sono tornati, ma non sono bulgari.. Persone bulgare non vi sono ancora andate, ma vi sono degli indù che affermano di essere andati sul Sole. Gli scienziati indù, gli adepti affermano che per andare sul Sole l’uomo deve fermare perfettamente il suo impulso e poi quando ritorna deve risvegliarlo. In Europa esiste un solo chiaroveggente, Swedenborg, che si è recato sul Sole. È stato una persona molto erudita sotto ogni punto di vista. Racconta che si è recato sul Sole, su Venere, su Giove: è andato ovunque e descrive la vita lì.

 

 

 

 

        Ogni pianeta ha una propria funzione. Sugli altri pianeti vivono degli esseri avanzati. Più avanzati per età e per saggezza rispetto a noi poiché sono usciti molto prima da Dio. La loro saggezza è così grande che la cultura del mondo attuale, a confronto della cultura di Sirio per esempio, è ancora allo stadio iniziale. Un giorno, quando il nostro sistema Solare compierà il suo sviluppo, passerà attraverso la strada di Sirio e allora avremo delle concezioni completamente differenti sulle cose.

 

 

 



[1] Isaia è uno dei grandi profeti del Vecchio Testamento