Visite [+/-]
Oggi:
Ieri:
Due giorni fa:
87
157
184

-27
Questa settimana:
Settimana scorsa:
Due settimane fa:
244
1147
1014

+133

Tutte le visite
Tutte le visite 660 748

  

LA RICERCA DI CIÒ CHE  È RAGIONEVOLE

 

 

 

 

 

Nella vita, cerca prima l’involucro; dopo di che, ciò che è avvolto; poi il seme e infine ciò che è ragionevole.

In tutte le situazioni della vita, ciò che è ragionevole si manifesta in maniera identica. 

Misura con ciò è ragionevole e che misura, ma non cercare di misurarlo.

Non mangiare troppo per non sentirti pesante.

Non bere troppo affinché la tua vita non perda il significato.

Non crescere più di quanto sia necessario per non venir spezzato.

Non essere ingordo perché la tua schiena non si pieghi. 

Non bere acqua torbida; non portare scarpe rotte e non costruire su ciò che è insensato. 

Quando parla un ubriaco, sappi che non è lui che parla, ma il vino che è in lui. Fino ad oggi, il vino non ha detto neanche una verità. 

Nella vita, ciò che è solido cerca la superficie, ciò che è liquido: la pendenza, ciò che è gassoso: il volume, la luce, la vastità. 

Lo Spirito crea, l’anima costruisce, la mente ordina ed il cuore dona. 

Cerca l’Amore che non è accompagnato dall’odio. 

Cerca la Giustizia che non è accompagnata dall’ingiustizia. 

Cerca la Verità che non è accompagnata dalla menzogna.

 

Cerca la Saggezza che non è accompagnata dall’illusione. 

 

Cerca il Bene che non è accompagnato dal male. 

 

Questa è la via giusta per l’essere umano, per lo studente, per chi crede e per chi è illuminato. Questa è via del bene eternamente ascendente che abbellisce lo spirito.

 

La vita dell’ignorante è difficile. 

Per la persona ragionevole è facile. 

Apri la porta della vita quando sorge il sole.

Chiudi la porta della vita quando il sole tramonta. 

La contraddizione compresa porta ad alcuni gioia, ad altri: tristezza. 

Se ti affliggi per ciò che hai compreso, tu non hai compreso la vita. 

Se ti rallegri di ciò che hai compreso, tu hai compreso le parti luminose della vita. 

Porta di fronte a te la candela accesa e la tua via sarà illuminata. 

Pensa solo a ciò che porta vita in sé. 

Se vuoi essere sano, pensa alla gioia e all’allegria.

Se vuoi essere ricco, pensa alla conoscenza e alla pazienza. 

Se vuoi essere forte, pensa alla luce. 

Se non vuoi essere ostacolato, sii sempre contento anche senza motivo. 

Sii contento nella tua scontentezza. 

Sii gioioso nella tua tristezza. 

Sii allegro nel tuo insuccesso. 

Il successo per uno è un insuccesso per un altro.

 

L’insuccesso di qualcuno è un successo per te. 

Se vedi che qualcuno ricade nell'errore, è tempo che tu diventi pio. 

Se vedi una persona santa e non comprendi la sua santità, vi sono le condizioni per cui tu cada. 

Non aspettarti molto da un fuoco che brucia tutto. 

Non aspettarti molto da una ricchezza in cui si perde tutto. 

Non aspettarti molto dal giorno in cui il sole tramonta. 

Non rimpiangere ciò che hai dimenticato. 

Rallegrati di ciò che ti ricordi. 

Non tenere conto delle brocche rotte del tuo prossimo. 

Non smettere di contare i granelli di polvere sulla via. 

Non piangere per i vecchi panni strappati. 

Non innalzare monumenti di acqua infangata. 

Non cercare il bene che seduce, non è per te. 

Non cercare la ricchezza che stanca, non è per te. 

Non cercare la conoscenza che disordina e rovina l’armonia, non è per te. 

Ricordati: tu non sei stato inviato nel mondo per risolvere tutte le contraddizioni.

Sei stato inviato per vivere. Se impari ciò, acquisirai molto; se non lo imparerai, dovrai piegarti ancora molte volte. 

Sappi che le vie del sole che sorge e quelle del sole che tramonta differiscono. 

Le vie del giovane e del vecchio, del buono e del cattivo, di chi ama e di chi odia, del saggio e dell’ignorante, dell’altruista e del violento, sono altrettanto differenti. 

Non rimpiangere di avere una sola bocca. 

Non affliggerti di avere una sola lingua. 

Non preoccuparti che ti sono rimaste soltanto due gambe. 

Non sognare di avere due teste. 

Quando lavori, abbi cura che le tue mani restino sempre calme. 

Non innalzare delle tende davanti ai tuoi occhi. 

Non spegnere le candele del tuo cuore quando il sole sorge. 

Non raccogliere i fiori quando fioriscono. 

Ama la luce e sii libero.